21

Mega Italia

L'elettrico che non lascia indifferenti

ANNO
2023
_______________________

CLIENTE
Mega Italia
_______________________

CATEGORIE
Film
Fotografia
Social Media & Influencer
_______________________

BUDGET

3/5

e-elettrico. e-legante. e-Scouty.

Grintoso, avveniristico, originale. Sembra quasi un fuoristrada ma non è neppure un’automobile, bensì una minicar:  si guida da 14 anni con patente AM, quella dei motorini. Tecnicamente (e secondo la legge) infatti è un quadriciclo leggero che non supera i 45 km/h. 
Film, immagini e social sono a cura di Balzac.

La parola agli under 18

L’e-Scouty nasce per la loro voglia di indipendenza, per i loro bisogni di mobilità, soprattutto in certi contesti territoriali, ad esempio per evitare lunghe attese alla stazione, scomodi viaggi in bus, marce tra le campagne gelate & so on. Questo non vuol dire che gli adulti (o per meglio dire i maggiorenni) debbano essere esclusi: in fondo una minicar può essere un’alternativa efficace all’auto in senso stretto per i costi di manutenzione e di assicurazione più bassi, un’agilità fuori dall’ordinario tra le minuscole vie cittadine. Ma tant’è, il primo target sono i ragazzi che già a 14 anni con la patente AM possono guidare un’e-Scouty. E noi li abbiamo fatti parlare di fronte a una telecamera.
 

Impossibile restare indifferenti

Linee decise. Grandi sospensioni gialle e grinta un po’ da mini-SUV o da micro fuoristrada. Anche in formato foto sono gli under 18 a presentarla, guidarla, viverla. Senza nessuna preoccupazione per l’autonomia: forse un giorno faranno 250 chilometri al giorno per lavoro, oggi no.

Opere affini

MAT - Manifattura Automobili Torino
New Stratos: la one-off da sogno corre a Ginevra
Aspark Company
Aspark Owl: l'elettrica più potente al mondo
Aspark Company
Aspark Owl: 2.012 cavalli da sogno a realtà

Ti è piaciuta quest'opera?

Per nuovi progetti, idee, collaborazioni e proposte non ti resta che scriverci

Opere complete
2018-2022